CONSIGLI UTILI PER LA TUA CROCIERA

  1. Documenti di viaggio

    DOCUMENTO DI IDENTITA’ - Per le crociere in partenza dall’Italia i cittadini dell’Unione Europea sono tenuti a presentare un documento di riconoscimento valido per l’espatrio (carta d’identità europea o passaporto) con una validità residua di almeno 6 mesi dopo la data di sbarco. Il tipo di documento varia a seconda delle destinazioni toccate dagli itinerari delle crociere. Per le crociere in Italia, Spagna, Francia, Grecia, Turchia, Croazia e Montenegro è sufficiente la carta d’identità europea. Per le crociere in Israele è richiesto il passaporto. Agli ospiti internazionali è richiesto un passaporto con una validità di almeno sei mesi dopo la crociera.
    QUESTIONARIO SANITARIO - Questionario da compilare sulla nostra app Royal Caribbean il giorno prima dell'imbarco. Gli ospiti che viaggeranno su Wonder of the Seas compileranno il questionario sanitario al terminal prima dell'imbarco.
    DOCUMENTO DI RESIDENZA - La prova di residenza potrebbe essere necessaria per gli ospiti che viaggiano con un passaporto/carta d'identità europea rilasciata da un paese diverso dal loro paese di residenza.

  2. Check-in e operazioni di imbarco

    Al fine di velocizzare le procedure d’imbarco, si raccomanda di compilare sul sito www.royalcaribbean.com il modulo di imbarco almeno tre giorni prima della partenza. Effettuando il check-in online è possibile salire a bordo prima ed evitare code al terminal crociere; completando il modulo di imbarco online inoltre non è necessario compilare le pagine relative ai dati personali, al conto spese di viaggio e al contratto di viaggio che si trovano all’interno dei documenti di viaggio. Al terminal crociere è richiesto di presentare i documenti di viaggio, unitamente al documento d’identità valido per l’espatrio (si prega di verificarne tempestivamente la validità con l’Agenzia di Viaggi o con le Autorità competenti). Successivamente sarà rilasciata la chiave elettronica della propria camera che vale come strumento di identificazione e come carta di addebito per gli acquisti a bordo (SeaPass).

  3. Orari di imbarco

    L’orario d’imbarco varia a seconda dell’itinerario. L’ospite dovrà controllare i documenti di viaggio per conoscere l’orario preciso. È responsabilità dell’ospite arrivare in tempo se il trasferimento alla nave non avviene con i mezzi di trasporto di Royal Caribbean. Se l’ospite non sale a bordo almeno 90 minuti prima dell’orario programmato per la partenza, l’Organizzatore ha il diritto di presumere che il Crocierista non intenda partire. Di conseguenza la prenotazione sarà cancellata e non sarà effettuato alcun rimborso. Nei porti di scalo della nave sarà possibile scendere a terra, controllando l’orario limite di imbarco previsto per la partenza. I tempi limite di imbarco per ogni porto di scalo sono annunciati a bordo. Per ragioni di sicurezza, non sarà consentito portare a bordo alcun visitatore in nessun porto.

  4. Come pagare gli acquisti a bordo

    Tutte le navi operano con un sistema “cash-free”. A bordo sarà aperto un conto di addebito, detto SeaPass. Il conto dovrà essere convalidato con una carta di credito tra quelle accettate dall’Organizzatore, sulla quale saranno automaticamente addebitate le spese effettuate a bordo tramite il SeaPass. Un estratto dettagliato del conto sarà disponibile giornalmente sul televisore della propria camera e una copia cartacea verrà consegnata prima dello sbarco affinché possa essere verificato a fine crociera. I passeggeri che pagano con una carta di credito emessa in una valuta che non sia il dollaro statunitense potranno richiedere l’addebito sul proprio conto nella valuta locale per cui la carta di credito è stata emessa, utilizzando il programma di conversione valuta Royal Caribbean che prevede un 3% di fee addizionale. In alternativa i clienti potranno affidarsi al fornitore della propria carta di credito per convertire le spese di bordo nella valuta del proprio Paese di appartenenza. Se non si è in possesso di una carta di credito, al momento del check-in, è necessario specificare che il conto di bordo sarà saldato in denaro contante a fine crociera. Le carte di credito accettate al momento della stampa del presente catalogo sono Visa, MasterCard, American Express, Discovery e Diners Card. Non sono accettate Visa Electron, PostePay, BancoPosta e Bancomat. La valuta corrente a bordo è il Dollaro Americano. A bordo delle navi è presente un Ufficio Cambio. A bordo è consentito in ogni caso il pagamento del conto di bordo in contanti in Euro. Essendo la moneta ufficiale di bordo l’USD, si consiglia, per evitare cambi Euro/USD sfavorevoli, cambiare preventivamente presso la propria banca gli Euro in USD.
    N.B. Ad inizio crociera, ai clienti che hanno inserito la carta di credito, viene inviata una pre-autorizzazione al prelievo sulla carta di credito di circa 100USD che viene poi rilasciata in tempi diversi a seconda degli istituti di credito. L’importo è addebitato a titolo di acconto e/o deposito per il pagamento del conto SeaPass. Questo acconto/deposito sarà in linea con la spesa giornaliera dell’ospite per assicurare la disponibilità di fondi e sarà segnalato sull’estratto conto della carta di credito come “In sospeso” o “Pending”. Generalmente sono necessari 30 giorni lavorativi dalla fine della crociera affinché tale addebito venga stornato.

  5. Quote di servizio

    Le quote di servizio (mance al personale di bordo) sono versate a beneficio del personale del ristorante, dei bar e degli addetti alla cura delle camere e vengono conteggiate sulla base del numero di giorni della crociera stessa. L’importo di riferimento delle quote di servizio, se non prepagate, è addebitato automaticamente sulla SeaPass ed è pari a $16 a persona al giorno per le camere Standard (interne, esterne e balcone) e a $18.50 a persona al giorno per gli ospiti delle camere Suites, da Grand Suite e superiori. Se l’ospite ha inserito una carta di credito, l’importo sarà automaticamente addebitato l’ultima sera di crociera e il cliente riceverà in camera l’estratto conto con le spese e l’indicazione dell’addebito relativo sulla carta.
    Entro l’ultimo giorno di crociera, su esplicita richiesta da parte dell’Ospite al Guest Relations Desk, in caso di disservizi o nel caso il cliente desideri modificarne l’importo, distribuirlo diversamente o regolarlo personalmente, è possibile richiedere la riduzione o cancellazione dell’importo che diversamente verrà automaticamente addebitato. Su richiesta, al momento della prenotazione, è possibile inserire l’importo della quota di servizio nel totale della pratica; in questo caso non sarà necessario pagarle a bordo. Se l’ospite non ha inserito la carta di credito, dovrà versare un deposito cauzionale cash ad inizio crociera e l’ultima sera di crociera, con il conto di bordo ricevuto, dovrà recarsi al Guest Service Desk per saldare l’importo eventualmente ancora dovuto o recuperare la differenza del deposito.
    È aggiunta automaticamente al proprio conto SeaPass una percentuale per il servizio pari al 18% di tutte le spese relative alle consumazioni e ai trattamenti di bellezza.

  6. Lingua

    I servizi a bordo saranno erogati in lingua inglese anche se, in considerazione degli ospiti di nazionalità Italiana, Francese, Tedesca, Portoghese e Spagnola, per citarne alcuni, cerchiamo sempre di fare del nostro meglio per fornire le informazioni a bordo tradotte nelle suddette lingue, durante tutti i nostri itinerari. Sulle navi in partenza dall’Italia troverete anche personale di lingua italiana a vostra disposizione per qualsiasi necessità. Gli orari di ricevimento sono indicati nel nostro giornalino che troverete anche al Guest Relations Desk (banco informazioni). Per alcune crociere, ad esempio in Asia, gli annunci sono solitamente comunicati nella lingua più diffusa, poi in inglese e poi in altre lingue a seconda delle nazionalità principali degli ospiti presenti a bordo.

  7. CENARE A BORDO E MY TIME DINING

    Per quanto riguarda il ristorante, esistono due possibilità di orario. Se si ha una preferenza, è opportuno comunicarlo al momento della prenotazione. L’ospite è pregato di notare che le richieste sono soggette a disponibilità e non è possibile garantire la loro accettazione. Lo staff cercherà di soddisfare le richieste di passeggeri con specifici problemi di salute. Gli orari della cena variano in base alla stagione e agli itinerari; indicativamente sono: Primo turno 18:00/18:30; Secondo turno 20:30/21:30. Gli ospiti che sceglieranno il programma “My Time Dining” potranno decidere di cenare tra le 18:00 e le 21:30, secondo disponibilità al momento della richiesta (è consigliata la prenotazione il primo giorno di crociera). La prima colazione e il pranzo possono essere consumati nei ponti esterni, nelle camere e nel ristorante informale a buffet. Si prega di verificare il “Programma del Giorno” per gli orari e le ubicazioni; è inoltre disponibile 24 ore su 24 il servizio in camera. Gli ospiti delle suite possono richiedere che sia servito in camera un menù completo per ciascun pasto. La cena nei ristoranti speciali è soggetta ad un supplemento per la prenotazione. Gli ospiti di età inferiore ai 12 anni non sono ammessi nei ristoranti speciali. Gli orari possono subire variazioni in base all’itinerario.

  8. UTILIZZO APP ROYAL CARIBBEAN (AD ESCLUSIONE DI WONDER OF THE SEAS)

    Il download e l’utilizzo dell’applicazione è gratuito. L’applicazione servirà per prenotare i vari ristoranti di specialità, consultare il programma delle attività di bordo e visionare il conto spese di bordo.

  9. Internet a bordo

    Per connettersi durante la navigazione, il costo del servizio varia a seconda di quanti dispositivi l’ospite vuole connettere. È possibile acquistare un pacchetto giornaliero o per l’intera crociera. In ogni caso, quando la nave è in porto, è possibile utilizzare la connessione dati del proprio smartphone secondo il piano tariffario sottoscritto con il proprio gestore.

  10. Pacchetti Bevande

    Se non sono stati pre-acquistati tali pacchetti possono essere acquistati a bordo entro e non oltre i primi due giorni di crociera.

  11. Assistenza medica a bordo

    A bordo delle nostre navi è presente un centro medico che dispone di un dottore qualificato e di almeno un’infermiera. Tutti i servizi medici sono a pagamento e dovranno essere regolati a bordo; si consiglia, pertanto, un’adeguata assicurazione medica per recuperare le spese eventualmente anticipate. Si raccomanda anche di portare una fornitura sufficiente di qualsiasi medicinale si possa avere bisogno.

  12. Possibilità di fumare a bordo

    Sulle nostre navi sono predisposte aree non fumatori e fumatori, contraddistinte da appositi cartelli. Non è permesso fumare in tutte le aree comuni, nelle camere (comprese quelle con il balcone), nei ristoranti e talvolta nei Casinò. Per poter fumare o acquistare tabacco a bordo occorre essere maggiorenni. La normativa sul fumo potrà essere soggetta a restrizioni in base alle leggi locali, in particolar modo alle Galapagos, ed è applicata anche alle sigarette elettroniche. I passeggeri sono tenuti al rispetto delle norme di bordo ed i trasgressori ai divieti potranno essere soggetti a multe da parte del personale incaricato. Per maggiori informazioni si prega di consultare il punto 28 delle Condizioni generali di Vendita – Codice di Condotta Ospiti.

  13. Consumo di alcol a bordo

    L’età minima per il consumo di bevande alcoliche a bordo è di 18 anni sulle navi della flotta Royal Caribbean in partenza dall’Europa, Asia e Australia e di 21 anni sulle navi in partenza dal Nord America ED Emirati Arabi. Il porto di origine della crociera è determinante. In tutte le destinazioni private, l’età minima per il consumo di alcolici è 21 anni, a prescindere dal porto di partenza. I 18 anni e i 21 anni sono da intendersi compiuti al giorno di inizio crociera. Se un passeggero raggiunge la maggiore età richiesta per il consumo di bevande alcoliche (18 o 21 anni) durante la crociera può recarsi al Guest Relations Desk, mostrando il documento d’identità per ottenere, dopo regolare registrazione, il permesso per consumare alcolici a bordo. Il giorno dell’imbarco è consentito portare a bordo un massimo di 2 bottiglie di vino da 750ml (no birra, no superalcolici). Eventuali bottiglie addizionali portate a bordo o acquistate nei negozi della nave saranno conservate dal personale di bordo e consegnate in camera l’ultima sera di crociera. La vendita di alcolici e sigarette può subire limitazioni o divieti in base alla legislazione dei Paesi in cui si trovano i porti di partenza o di scalo della nave. Tali restrizioni saranno comunicate a bordo della nave. In caso di violazione delle comuni norme comportamentali, Royal Caribbean si riserva il diritto di revocare o limitare il diritto al consumo di bevande alcoliche, indipendentemente dall’età dell’ospite. Per maggiori informazioni si prega di consultare il punto 28 delle Condizioni generali di Vendita -– Codice di Condotta Ospiti.

  14. Possibilità di gioco a bordo

    A bordo delle nostre navi è presente un casinò con i giochi più comuni, come il blackjack, la roulette o le slot machines. Per conoscere gli orari di apertura si prega di consultare il programma del giorno. Il casinò è chiuso quando le navi sono in un porto. Non è consentito giocare ai minori di 18 anni (21 anni in Alaska). È proibito l’uso di qualsiasi dispositivo di videoregistrazione nelle aree adiacenti e all’interno del casinò. Una percentuale per il servizio viene applicata su tutte le transazioni monetarie e acquisto di fiches.

  15. Organizzare e pagare le escursioni a terra

    Le escursioni a terra possono essere prenotate e pagate anticipatamente sul sito www.royalcaribbean.com fino a 4 giorni prima della data di partenza oppure direttamente a bordo della nave. Il costo potrà essere addebitato sul conto SeaPass. In alternativa, è possibile scegliere di organizzare autonomamente le visite a terra o rimanere a bordo. Lo staff dell’Ufficio Escursioni sarà felice di fornire tutte le informazioni necessarie sulle destinazioni. L’Organizzatore declina ogni responsabilità per eventuali perdite o infortuni sofferti dagli ospiti durante la loro permanenza a terra. N.B. Per partecipare agli “scuba-tour” è necessario esibire copia del relativo brevetto.
    Esiste una selezione di escursioni in lingua italiana nell’itinerario delle crociere nel Mediterraneo. Per poter prenotare escursioni in lingua italiana preghiamo l’ospite di recarsi il giorno dell’imbarco presso il banco Shorex/Escursioni e controllare la disponibilità e l’offerta di escursioni. Le escursioni in lingua italiana verranno effettuate al raggiungimento di un minimo di 22/25 partecipanti (a secondo della località).

  16. L’ultima notte di crociera

    Nel caso in cui gli ospiti volessero usufruire del servizio di sbarco assistito gratuito dei bagagli (servizio di facchinaggio), la sera prima dello sbarco si consiglia di preparare i propri bagagli e di contrassegnarli con le etichette che saranno messe a disposizione dal personale di bordo e che si differenziano a seconda dell’orario di sbarco assegnato o prescelto. Si consiglia di posizionare i bagagli fuori dalla camera entro l’orario comunicato dal personale e di tenere con sé eventuali articoli fragili e di valore. I bagagli potranno essere ritirati dopo lo sbarco nella sezione del terminal dedicata.
    Nel caso in cui gli ospiti non volessero usufruire di tale servizio, potranno sbarcare portando con sé i propri bagagli. L’orario di sbarco è quello indicato sulle etichette.

  17. Lo sbarco e la dogana

    Istruzioni dettagliate su cosa dichiarare in dogana saranno fornite dal Direttore di Crociera durante l’ultimo giorno. Quest’ultimo potrà essere seguito anche sulla TV interattiva in camera.

  18. Quando programmare il volo di ritorno

    Le operazioni di sbarco e quelle doganali possono richiedere tempi lunghi, la cui durata dipende dalle Autorità Doganali del paese di sbarco. È consigliabile programmare il volo di rientro in modo da avere il tempo necessario per lo svolgimento di tali operazioni.

  19. Regimi alimentari o esigenze speciali

    Se il Crocierista ha esigenze di seguire particolari regimi alimentari, sia per motivi di salute che per altri motivi, dovrà specificarlo al momento della prenotazione della crociera e dovrà accertarsi che l’Organizzatore confermi la disponibilità di offrire siffatto regime alimentare al momento della conferma della prenotazione. In caso contrario l’Organizzatore non può garantirne la disponibilità. In ogni caso i pasti con regimi alimentari speciali saranno serviti solo nel ristorante principale. L’Ospite dovrà assicurarsi che le sue condizioni mediche e fisiche siano adeguate al viaggio e che tale viaggio non metta in pericolo lui stesso o chiunque altro. Al momento della prenotazione (o al più presto possibile, nel caso in cui le condizioni particolari insorgano dopo la prenotazione) egli deve comunicare per iscritto all’Agenzia di Viaggio (o all’Organizzatore, se ha prenotato direttamente) le sue esigenze correlate all’assistenza o all’alloggio, al soggiorno o ai servizi necessari durante la vacanza, inclusa la necessità di assistenza medica o alla necessità di portare a bordo attrezzatura medica il tutto in conformità alla legislazione relativa al trattamento dei dati personali sensibili. Se le esigenze particolari mutano dopo la prenotazione o se il Crocierista si rende conto dopo la prenotazione di avere necessità di assistenza, come sopra descritta, egli dovrà immediatamente darne comunicazione all’Organizzatore, che farà tutti i ragionevoli sforzi per assisterlo. Se l’Organizzatore non fosse in grado di fornire supporto adeguato o i servizi richiesti, avvertirà il Crocierista nel più breve tempo possibile. Le navi sono tutte dotate di cabine selezionate per gli Ospiti con disabilità fisiche. Si prega di contattare l’ufficio prenotazioni per maggiori informazioni. Se l’Ospite desidera portare a bordo una sedia a rotelle motorizzata o uno scooter, dovrà fornire al momento della prenotazione sull’apposito modulo da noi fornito e scaricabile dal sito web, le dimensioni ed il tipo di batteria, perché potrebbero essere applicate limitazioni e l’Organizzatore potrebbe non essere in grado di accogliere la richiesta. Vi sono situazioni (come ad esempio l’uso di imbarcazioni ausiliarie o alcune escursioni a riva) che potrebbero impedire ai Crocieristi che fanno uso di sedia a rotelle di scendere a terra in determinati porti di sbarco. Gli Ospiti disabili o in condizioni mediche particolari devono essere autosufficienti o viaggiare accompagnati da chi possa provvedere alla necessaria assistenza. L’Organizzatore si duole di doversi riservare il diritto di rifiutare di consentire a qualcuno di viaggiare, in adempimento del Regolamento EU 1177/2010. Ciò include il rifiuto necessario per soddisfare i requisiti di sicurezza stabiliti dalle leggi internazionali, dell’Unione o nazionali o dalle autorità competenti o quando la struttura della nave o le infrastrutture portuali (ivi compresi i terminals) o le attrezzature rendano impossibile effettuare l’imbarco, lo sbarco o il trasporto di un Ospite in maniera sicura o concretamente fattibile.

  20. Telefonare a bordo

    Per tutti gli itinerari la copertura dei telefoni cellulari è subordinata alla ricezione disponibile in navigazione, generalmente assai limitata durante la giornata di navigazione. È possibile effettuare e ricevere telefonate comodamente dalla propria camera tramite un servizio satellitare; ciò vuol dire che per ogni 60 secondi di occupazione del satellite - sia che ci sia la risposta, che cada la linea o che sia occupato – avviene un addebito di circa 8 dollari al minuto, sia per gli itinerari nel Mediterraneo in partenza dall’Italia, sia per tutte le altre destinazioni. In casi di emergenza è possibile contattare la nave via satellite ai costi sopra specificati chiamando il numero 001 732 335 3296. In questo caso è necessario fornire una carta di credito ove effettuare l’addebito della telefonata.

  21. Consigli di viaggio del Ministero degli Esteri

    Il Ministero degli Esteri pubblica raccomandazioni relative ai Paesi a rischio (ad esempio eventuale pericolosità per turbolenze politiche, emergenze sanitarie ecc.). Si suggerisce di verificare tali raccomandazioni prima di effettuare la prenotazione della crociera consultando il sito www.viaggiaresicuri.it. L’Organizzatore declina qualsiasi responsabilità in merito.

Noi e alcuni partner selezionati utilizziamo cookie o tecnologie simili come specificato nella cookie policy. Noi e alcuni partner selezionati, potremmo utilizzare dati di geolocalizzazione precisi e fare una scansione attiva delle caratteristiche del dispositivo ai fini dell’identificazione, al fine di archiviare e/o accedere a informazioni su un dispositivo e trattare dati personali (es. dati di navigazione, indirizzi IP, dati di utilizzo o identificativi univoci) per le seguenti finalità: annunci e contenuti personalizzati, valutazione dell’annuncio e del contenuto, osservazioni del pubblico; sviluppare e perfezionare i prodotti. Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento, resettando le tue preferenze. Puoi acconsentire all’utilizzo di tali tecnologie chiudendo questa informativa.